Āyurveda

“Hitahitam sukham duhkhamayustasya hitahitam/
manam ca tacca yatroktamĀyurvedah sa ucyate//
C.S. Sutrasthana I, 41″

É chiamata Āyurveda quella scienza che descrive ciò che è utile e ciò che è dannoso, ciò che è piacevole e ciò che è doloroso, ciò che é benefico e ciò che non lo è, la lunghezza della vita e la vita stessa.

Trattamenti e Visite mediche

Vāyu: pittaṃ kaphaśceti trayo doṣā: samāsata: || vikṛtā’vikṛtā dehaṃ ghnanti te varttayanti ca |

Vāta, Pitta e Kapha sono i tre Doṣa del corpo. Perfetto equilibrio dei tre Doṣa porta alla salute, lo squilibrio dei Tridoṣa porta a malattie (Aṣṭāṅga Hṛdaya 5.5 – 6.5 Tridoṣa)

I trattamenti ayurvedici sono diversamente articolati, considerando la costituzione individuale (Prakṛti) e lo stato di squilibrio (Vikṛti) dei Doṣa. Essi non sono una “tecnica” a sè stante, bensi sono parte integrante del complesso sistema medico tradizionale indiano, chiamato Āyurveda.

Loro obbiettivo è quello di andare a ristabilire l’equilibrio delle forze che governano il nostro complesso corpo-mente, i così detti Doṣa, agendo a vari livelli.

Il successo terapeutico, proprio perché agiamo in maniera integrata e complessa su diversi livelli, è dovuto a quelli che vengono definiti i Catuṣpada, ovvero i quattro pilastri della terapia:

Medico, Farmaci, Terapista e Paziente, questo è il quartetto che, se dotato di qualità, porta ad alleviare i disturbi.

(Caraka Samitha, Sut. IX,3)

Per questo motivo, spesso, la visita medica si rende necessaria. Il medico, infatti, sarà in grado di costruire un piano terapeutico completo che potrà affiancare alla terapia fisica anche quella orale, così come la correzione della dieta e delle abitudini del paziente. Sarà compito del terapista interagire con medico e paziente sostenendo quest’ultimo nel percorso terapeutico e raccogliere e riferire le proprie osservazioni riguardo la terapia fisica al medico per garantire un lavoro di équipe.

 

Continua a leggere sotto per avere maggiori informazioni.

Su di me

Arōgyā paramā lābhā
Santuṭṭhiparamaṃ dhanaṃ
vissāsa paramā ñāti
Nibbānaṃ paramaṃ sukhaṃ
(Dhammapada verso 204)

La salute è l’avere più grande, la felicità è la ricchezza più grande, le relazioni basate sulla fiducia sono le migliori. Il Nibbāna è la più alta delle benedizioni.

Mi presento

Gaja Laghezza

Gaja Laghezza

Tecnico in Ayurveda

Sono Gaja Laghezza, mi sono diplomata come Tecnico in Āyurveda nel 2021 presso Ayurvedic Point di Milano, l’unica scuola in Italia certificata ISO 9001:2005 ed Ente di formazione qualificato di secondo Livello per Tecnici in Āyurveda UNI 11756:2019- FAC Certifica.

Il logo di AyurvedaStudioGaja

Gaja in Sanscrito significa Elefante e a questo animale, tanto venerato in India da esser addirittura considerato “persona” è dedicato il Gajsamhita testo nel quale si tratta la salute degli elefanti da un punto di vista ayurvedico appunto. Esiste dunque la Gajayurveda ovvero l’Ayurveda per gli elefanti.

Contattami

    Il mio Blog

    Ultimi Articoli

    Brahmamuhūrta

    Cos’è Brahmamuhūrta e perché è importante per noi?Muhūrta è un’unità di misura Hindu che denota una divisione di tempo: 1/30 di giorno o un periodo...

    L’Āyurveda è una scienza assoluta dello stile di vita!

    La parola sanscrita Dinacaryā è definita come "la routine quotidiana". Dina significa 'giorno' e Caryā significa 'ciò che va fatto’. Secondo...

    Dinacaryā: il regime quotidiano secondo secondo l’Āyurveda.

    Si scorge sempre il cammino migliore da seguire, ma si sceglie di percorrere solo quello a cui si è abituati. (Paulo Coelho) Dinacaryā è il regime...

    VESAK 2022 – Giornata Buddhista Mondiale

    In occasione della prima luna piena del mese Lunare, Vesakha in lingua Pali, viene celebrata la più importante ricorrenza Buddhista in tutto il...

    Śiro Abhyaṅga – trattamento della testa

    “Chi applica regolarmente olio sulla testa non soffrirà di mal di testa, calvizie, incanutimento precoce e  i suoi capelli non cadranno. Le...

    Il ruolo dell’acqua bollita in Āyurveda

    Perché l’Āyurveda ci consiglia di bere acqua bollita specialmente la mattina appena svegli e durante i pasti?L'Ayurveda raccomanda di bere acqua che...

    Solstizio del benessere in giardino

    Evento organizzato da Associazione Studio di via dell'Orto in collaborazione con l'Associazione Giardino della Valle e col patrocinio del Comune di...
    Spread the Love!