Trattamenti ayurvedici

Se una persona pratica regolarmente il massaggio d’olio, il suo corpo non risente di ingiurie o del lavoro più duro. La sua struttura fisica diventa forte, flessibile ed attraente. Mediante questa pratica il processo dell’invecchiamento è rallentato.

(C.S. Su.V, 88-89)

Trattamenti completi

I trattamenti ayurvedici sono diversamente articolati considerando la costituzione individuale (Prakṛti) e lo stato di squilibrio (Vikṛti) dei Doṣa. Essi non sono una “tecnica” a sé stante, bensì sono parte integrante del complesso sistema medico tradizionale indiano, chiamato Āyurveda.

Loro obbiettivo è quello di andare a ristabilire l’equilibrio delle forze che governano il nostro complesso corpo-mente, i così detti Doṣa, agendo su tre livelli:

    • STHŪLA il corpo grossolano (la materia di cui siamo fatti, corpo fisico)
    • SŪKṢMA il corpo sottile (la mente)
    • KĀRAṆA il corpo causale (impressioni derivanti dalle esperienze passate)

E’ attraverso la modulazione del trattamento in base alle sostanze utilizzate (oli, polveri, grassi animali ecc), il tempo (Kāla), il come ed il perché, che l’azione può essere variata a seconda dell’obbiettivo che si vuole raggiungere.

Quindi lo stesso trattamento può essere declinato sotto vari aspetti per avere un livello d’azione diverso a seconda della Prakṛti e della Vikṛti di chi lo riceve.

I trattamenti ayurvedici comprendono vari tipi di manipolazioni, ovvero quelle che comunemente chiamiamo “massaggio”, ma anche colature di oli o decotti medicati, tamponamenti con speciali fagottini ripieni di polveri erbali, impacchi, cataplasmi, instillazioni di medicamenti attraverso le narici, trattenimento di olii in loco ecc.

Le sostanze utilizzate nei trattamenti sono essenzialmente a base di oli medicati, polveri a base di erbe e grassi animali come il Ghee, burro chiarificato, che vengono accuratamente scelti a seconda della costituzione della persona e la natura dello squilibrio.

Numero di trattamenti, sostanze utilizzate e frequenza, vengono determinati in base alla necessità individuale. Sono previsti trattamenti completi come vedremo a seguire e parziali oltre a particolari procedure la cui durata può essere variabile.

Alcuni trattamenti possono essere effettuati solo previa prescrizione da parte di un medico specializzato in Āyurveda.

Elenco Trattamenti completi

Sarvanga abhyanga

Sarvanga abhyangaTrattamento di tutto il corpo (compresa la testa) con olio medicato.

Rallenta il processo dell’invecchiamento, promuove il sistema immunitario. Migliora il tono dei tessuti, riduce l’ansia e la fatica, aumenta la forza e disintossica l’organismo. Allevia la tensione di corpo e mente, riduce la rigidità muscolare ed articolare, promuove un buon sonno.

Nala abhyanga
Nala abhyangaTrattamento di tutto il corpo con olio medicato dedicato alla circolazione venosa e linfatica.

Stimola la rimozione delle tossine, allevia la stanchezza, la ritenzione idrica ed il gonfiore, rimuove la stasi sanguigna e linfatica, migliora la circolazione e scioglie i blocchi psicofisici.

Udvartana
UdvartanaFrizionamento e strofinamento di tutto il corpo con polveri medicate.

Ha un effetto purificante, riscaldante e riattivante di tutto il corpo. Libera gli Srotamsi (canali), riduce l’eccesso di tessuto adiposo, migliora la qualità della pelle e rimuove il cattivo odore dal corpo.
E’ utile per l’iperidrosi e migliora la circolazione sanguigna e linfatica.

Pinda svedana (podikizhi-navarakizhi)

Effettuato solo sotto prescrizione medica.

Trattamento effettuato con “fagottini” ripieni di polveri o altre sostanze medicate su tutto il corpo (testa esclusa).

Fa parte delle terapie del calore, promuove la vitalità, è disintossicante e mantiene liberi gli Srotamsi (canali). E’ indicato per le contratture muscolari, dolore, pesantezza, gli stati di affaticamento, le tensioni da stress mentale e posturale, il ristagno di liquidi. Migliora la rigidità e dona leggerezza.

Massaggio Ayurvedico secondo il maestro Govindan

Questo massaggio si rivolge a tutto il corpo compreso viso e testa. Praticato con forti pressioni e movimenti energici agisce particolarmente sulle tensioni e grazie alla sua direzione verso il cuore porta ad un risveglio del corpo riattivando la circolazione sanguigna e linfatica veicolando i liquidi in eccesso verso le vie d’uscita.

Ripulisce il corpo e la mente dall’accumulo di Ama (tossine) liberando gli Srotamsi (canali). Adatto a tutti i tipi di corporatura.

Richiedi Informazioni su uno o più trattamenti completi

    Scopri i Trattamenti Ayurvedici parziali  e in cosa consiste la visita Medica Specialistica ayurvedica.

    Spread the Love!